home
albero del sito
pubblicazioni
favole
fabulando
incontri biblio-sitografia
scuola
cv
link
e-mail

adalinda gasparini HOME PAGE
psicoanalisi e favole



Walter Crane "Beauty and the Beast"




   


     Ciò che limita il vero non è il falso, è l'insignificante.
     (René Thom)


     C
ompito urgente, essenziale: creare una logica dell’assurdo.
     Definire nei limiti del possibile il  criterio del vero e del falso nell’ambito trascendente in cui la contraddizione
è legittima, l’ambito del mistero.
     Occorre più rigore in questo ambito che in matematica.
     Un rigore nuovo, di cui oggi non si ha idea.
 
    
Il criterio è che un’assurdità vera è un riflesso, una trasposizione, una traduzione di una delle assurdità irriducibili della condizione umana.
    
Occorre dunque indagare su queste assurdità irriducibili.
    
(Simone Weil)



     Vivere è stare svegli
     e concedersi agli altri,
     dare di sé sempre il meglio
     e non essere scaltri.
     Vivere è amare la vita
     coi suoi funerali e i suoi balli,
     trovare favole e miti
     nelle vicende più squallide.
     (Angelo Maria Ripellino)





last update: 15/09/17  

fiaba favola mito psicoanalisi psicanalisi adalinda gasparini scuola versione collettiva fiabe favole miti sitografia e-mail curriculum vitae favole antiche dialettali alloglotte letteratura interpretazione narratologia narrazioni storytelling fiabe popolari tradizionali simboli simbolo  Freud Jung Lacan Klein