home page PSICOANALISI E FAVOLEalbero del sitofavoletabtalesbibliografiapubblicazioniscuolaeventicvlinke-mail
FIABE ITALIANE DIALETTALI E ALLOGLOTTE
SCELTE, TRASCRITTE, TRADOTTE E ANNOTATE DA ADALINDA GASPARINI

LA PARTNSO D LA FANTINA DA LA VAL SN MARTIN
OCCITANO, PIEMONTE, SEC. XX

Arthur Rackham
Ma un be journ, la pi jouvo dg lo rime e la fantino s' prznt coum la fouse t un gr chat.




nt uno famillho d la Vilo d Prl la i avo dua sore qu'rn p fillha d la mmo maire. La pi grando, qu s'ocupvo d bstiam qu'ilh avn a la miando, mountavo tui l journ a Galmount. A l'intr d' la neuit, dou qu'ilh avo mouz, l'aribvo uno fantino e ilh rsbo uno boul d' lait da la man d la bravo fillho. Ma un be journ, la pi jouvo dg lo rime e la fantino s' prznt coum la fouse t un gr chat. La filhtto li di: "Chat, pso diaou". Toutta fach, l tri fantina, qu'tvn a Galmount n d prtur qu'smilhvn un poc a d fourn, s'n soun an, n diznt qu' srn pap vnga n la valaddo drant qu la famillho Rostan d la Vilo d Prl aguse deipareis. mb qu' s' n'anvn, s soun rbl apre lour enorme eicrinh pln d'or, qu'an lais coum traso d lour pasagge l tri coumbl paralle qu'un v s la cto d la mountannho.


In una famiglia di Villa di Prali c'erano due sorelle che non erano figlie della stessa madre. La maggiore, che aveva il compito di badare al bestiame della baita, saliva ogni giorno a Galmount. Quando, la sera, aveva munto le mucche, le si presentava una fata che riceveva dalle sue mani un tazza di latte. Ma ecco che un giorno in cui la sorella minore sostituiva la maggiore, la fata le si present sotto forma di un grosso gatto. La ragazza gli disse: "Gatto, va' al diavolo!". Offese, le tre fate che abitavano a Galmount in certi anfratti simili a forni di campagna, se ne andarono dichiarando che non sarebbero pi ricomparse in valle prima che la famiglia Rostan di Villa di Prali si fosse estinta. Si trascinarono dietro i loro tre enormi forzieri pieni d'oro che si lasciarono dietro i tre canaloni paralleli che si scorgono sul versante della montagna, come traccia del loro passaggio.







___________________________________________

TESTO
e versione italiana

Mi Parlou Ousitan. Comunit Montana Valli Chisone e Germanasca; http://www.chisone-germanasca.torino.it/occitano/index.php?section=/leggende/fate.html; consultato il 24 settembre 2011.
Nel sito non indicata la data nella quale stata scritta o trascritta la favola.
___________________________________________
LINGUA http://it.wikipedia.org/wiki/Lingua_occitana; consultato il 24 ottobre 2011.

___________________________________________

IMMAGINE Arthur Rackham: Lewis Carrol, Alice's Adventures in Wonderland. Illustrated by Arthur Rackham. With a Proem by Austin Dobson. London: WIlliam Heinemann. New Your: Double Page & Co. 1907
Fonte: http://www.gutenberg.org/files/28885/28885-h/28885-h.htm; consultato il 24 ottobre 2011.
___________________________________________
NOTE



  Adalinda Gasparini
Posted 24 Septembre 2011
Last updated: 10 June 2012